ROSE DEL DESERTO DI ANNA MORONI

Ecco un’altra ricettina facile facile e dal successo assicurato…
Questi dolcetti, bellissimi da vedere, ricordano un po’ nell’aspetto le particolarissime formazioni minerali tipiche delle zone desertiche e composte da cristalli di gesso: le rose del deserto, per l’appunto….
Esistono svariate versioni di questi biscottini, e del resto basta un po’ di creatività per modificare la ricetta a proprio piacimento!
L’importante è non dimenticare di creare questa “corazza” di cereali intorno al biscotto, in modo che ricordi vagamente il minerale a cui deve il nome!
Che altro dire? Queste “rose” sono davvero strepitose, e scalano velocemente la classifica dei nostri dolcetti preferiti! Ecco la ricetta di Anna Moroni:

INGREDIENTI
100 g di farina
50 g di fecola di patate
100 g di mandorle sbucciate
75 di zucchero
100 g di burro morbido
1 uovo intero
1 cucchiaio scarso di lievito vanigliato per dolci
Cornflakes quanti ne bastano per “impanare” i biscottini

PROCEDIMENTO:
Frullare bene le mandorle con lo zucchero, aggiungere il burro e frullare per un altro istante. Unire l’uovo, la fecola e la farina setacciate con il lievito, e terminare l’impasto.
Prelevare una piccola quantità di impasto (che risulterà molto morbido ma comunque lavorabile) e formare delle palline poco più piccole di una noce, quindi rotolarle nei cornflakes esercitando un po’ di pressione con le mani. Disporre i biscottini in una teglia rivestita di carta forno e infornare a 180 °C per circa 20 minuti.
Spolverizzare con poco zucchero a velo.

Annunci

33 thoughts on “ROSE DEL DESERTO DI ANNA MORONI

  1. Mamma che buone,li ho mangiate una sola volta ed erano veramente dei dolcetti buonissimi,proverò a prepararle anch'io con la tua ricetta,sono bellissime!

  2. A me piacciono perchè versatili; le pui arricchire con granella di nocciole, cocco, gocce di cioccolato…le ho provate in tutte le versioni e son sempre ottime!

  3. Non ci crederai!!!! ma mentre leggevo il tuo post la mia vicina mi chiede..” La suocera ti ha dato la ricetta di quei biscotti che volevi?? L'ho lasciate ieri da lei?” ….Era esattamente la stessa ricetta…. adesso ci provo… mille baci Anna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...