Risotto di zucca con pecorino fresco e funghi "saltati"

In questo periodo il risotto di zucca è comparso spessissimo sulla nostra tavola.. Puro o abbinato ad altri ingredienti(formaggi, altre verdure, salsiccia ecc..) non annoia mai e fa sempre il suo figurone.

INGREDIENTI (per 2)
160 g di riso arborio
200 g di zucca
600 ml di brodo vegetale
40 g di pecorino toscano fresco
150 g di funghi champignon
20 g di burro
prezzemolo qb

PROCEDIMENTO
In una casseruola scaldare una noce di burro, aggiungere il riso e lasciare tostare. Unire la zucca tagliata a piccoli cubetti, in modo che durante la cottura alcuni restino interi ed altri si “sfaldino”. Rosolare bene, quindi cominciare ad aggiungere il bodo poco per volta fino a quando il riso non sarà pronto. Nel frattempo pulire, affettare i funghi e saltarli in padella a fuoco vivo con il resto del burro.. Bastano pochi minuti.
Togliere il risotto dal fuoco e mantecare per 5 min con il pecorino a pezzetti. Servire il risotto nei piatti e distribuire i funghi in superficie

UN APPUNTO: Ho preferito evitare di aggiungere la cipolla nel soffritto e di sfumare il riso con il vino bianco, perchè il piatto è già abbastanza ricco di profumi e di sapori, quindi aggiungerne altri mi sembrava eccessivo.