STINCO DI VITELLO CON PURE’ DI PORRI E NIDI DI MELA

 

Un paio di mesi fa avevo letto questa ricetta di Maria Grazia Calò, e mi era sembrata strepitosa: quest’idea di svuotare le mele per poi farcirle con le patate, la pancetta affumicata, e la polpa delle mele stesse, mi ha subito conquistata… Per non parlare del puré di porri! Ha un sapore delicato e stuzzicante, risulta decisamente più leggero del classico puré di patate ed è adatto ad accompagnare questa come tante altre preparazioni…
E poi lo stinco: un taglio di carne che non avevo mai cucinato nè assaggiato… Però c’è sempre una prima volta, no? Continua a leggere

Annunci

PROFUMO DI PRIMAVERA: SORPRESINE AI PISELLI

Quando la primavera comincia a farsi sentire, ma ancora non fa tanto caldo da rinunciare ad un buon piatto in brodo… E’ il momento giusto per preparare questo piatto pofumato, colorato, dal sapore di primavera.
Perchè “sorpresine”? Ma perchè i ravioli sono vuoti! Così il sapore dei piselli resta in primo piano, e allo stesso tempo la pasta all’uovo regala sostanza e corpo al piatto. Continua a leggere

IL RAGU’ ALLA BOLOGNESE DELLE GEMELLE BOLOGNESI…

Come sapete io ho una vera e propria ammirazione per le Sorelle Simili, le due gemelle bolognesi che mi hanno introdotta al mondo della panificazione e della sfoglia fatta in casa… Prima di acquistare il loro libro “Pane e roba dolce”, ero convinta che la pasta lievitata fosse al di fuori della mia portata, e che mai sarei riuscita a produrre qualcosa di soffice e fragrante con le mie mani. E allo stesso modo, prima di acquistare l’altro loro libro “Sfida al mattarello”, ero sicura che tirare la sfoglia senza l’aiuto dell’apposita macchinetta (che qualcuno conosce con il nome di “nonna papera”) fosse un’impresa quasi impossibile per me!
Continua a leggere